Sfida interessante quella delle 18: allo stadio Atleti Azzurri D’Italia si sfidano l’Atalanta di Gasperini, che vuole continuare a vincere per sognare l’ Europa ed il Sassuolo che per non correre inutili rischi vuole vincere per raggiungere in fretta la salvezza matematica.

Gasperini schiererà la sua formazione tipo nel suo vestito ideale rappresentato dal 3-5-2: tra i pali Berisha, in difesa agiranno Masiello, Caldara e Toloi, a centrocampo Kurtic, Freuler e Grassi, con le ali Conti e Spinazzola, alle prese con il solito lavoro che li sta esaltando, proteggere la difesa e rifornire in avanti il duo-social  Gomez e Petagna. In panchina si rivedrà l’esterno Dramè

Di Francesco arriva alla sfida con due piccoli dubbi: uno riguarda l’attacco, dove il ballottaggio è tra Defrel e Matri, candidati a occupare lo spazio centrale, in mezzo a Berardi e a Politano; l’altro dubbio è tra Missiroli e Aquilani che dovrebbero inserirsi tra Pellegrini e Duncan. In porta ci sarà il solito Consigli mentre la difesa vedrà impegnati Lirola, Acerbi, Cannavaro e Peluso.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008