#AtalantaNapoli, Gasperini: “Con il Napoli in passato abbiamo fatto belle partite, le motivazioni sono alte con questo genere di avversario”

Gian Piero Gasperini

Il tecnico dell’Atalanta Giampiero Gasperini ha parlato in conferenza stampa della partita di domani sera che vede i nerazzurri ospitare il Napoli di Ancelotti. Ecco le sue parole:

“Ci aspetta una partita di prestigio: sono gare che oltre a valere per la classifica, contano molto per il tipo di avversario che incontriamo. A Empoli abbiamo concesso troppo in fase difensiva: domani abbiamo una partita contro una squadra che ha una fase d’attacco notevole, per cui sarà un bel test sotto questo punto di vista. Ripetere la gara con l’Inter? Ogni partita è diversa, col Napoli dobbiamo tornare a essere la solita Atalanta, quella che si è già vista tante volte. Perché da lì nasce la possibilità di fare una prestazione positiva e di creare i presupposti per fare risultato. Con il Napoli in passato abbiamo fatto delle belle partite. Le motivazioni sono sempre molto più alte e forti quando incontri queste squadre.

Arriviamo determinati e carichi per cercare di fare una bella partita. Ci misuriamo contro una grande squadra, la seconda in classifica: il Napoli sta facendo cose pregevoli, sia dal punto di vista tecnico che estetico: è una squadra bella da veder giocare. Ancelotti è stato molto bravo perché non era facile ereditare i risultati di Sarri: ha cambiato molto ottenendo però gli stessi apprezzamenti”.

CONDIVIDI