#AtalantaNapoli 1-2 – Milik salva gli Azzurri, Zapata gol dell’ex

All’Atleti Azzurri d’Italia va in scena il posticipo di Serie A tra Atalanta e Napoli. I nerazzurri per provare a risalire posizioni, gli azzurri per inseguire la Juventus.

Pronti via e la squadra di Ancelotti sblocca la gara. E’ Fabian Ruiz a portare in vantaggio i partenopei al secondo minuto, servito perfettamente da Insigne. Partenza super per il Napoli. L’Atalanta però riesce a reagire e a provare a rendersi pericolosa. Gli uomini di Ancelotti però sfiorano la rete due volte: prima con il solito Fabian Ruiz che spreca, poi con Insigne che prova ad approfittare di un’uscita di Berisha. Primo tempo che termina però sullo 0-1.

Nel secondo tempo i bergamaschi continuano a provarci e inseguono il pareggio. 1-1 che arriva al 55′: sugli sviluppi di un’azione da sinistra, è Duvan Zapata ad insaccare il pareggio e a siglare il gol dell’ex. Dopo la rete, la partita diventa molto bella. Azioni da una parte e dall’altra, entrambe le squadre danno la sensazione di poterla sbloccare da un momento all’altro. A farlo è il Napoli. Cross dalla sinistra di Mario Rui, palla che arriva al centro per Milik che controlla e incrocia di sinistro al volo, grandissimo gol del polacco. Napoli in vantaggio all’85’. Partita che termina con il risultato di 1-2, gli Azzurri allungano sull’Inter e tengono le distanze con la Juve.

Formazioni e pagelle:

Atalanta (3-4-1-2): Berisha 6; Mancini 6 (dall’89′ Tumminello s.v.), Palomino 6, Masiello 6; Hateboer 6.5,  De Roon 6.5, Freuler 6.5, Gosens 6; Gomez 5.5; Rigoni 5.5 (dal 71′ Valzania 6),  Zapata 7 Panchina: Rossi, Gollini, Toloi, Bettella, Djimsiti, Reca, Castagne, Ali Adnan, Pessina, Pasalic All.: Gasperini

Napoli (4-4-2): Ospina 6; Maksimovic 6 (dal 77′ Hysaj s.v.), Albiol 6.5, Koulibaly 6.5, Mario Rui 6.5; Callejon 6, Allan 6, Hamsik 6.5, Fabian Ruiz 6.5 (dal 77′ Zielinski 5.5); Mertens 5.5 (dall’81′ Milik 7), Insigne 6.5 Panchina:  Karnezis, Meret, Malcuit, Luperto, Ghoulam, Rog, Diawara, Ounas All.: Ancelotti

TOP 90ESIMO – Milik: Entra all’82’ e dopo tre minuti risolve la gara. Tocca praticamente un solo pallone e lo trasforma in oro. Il gol è di pregevole fattura e da attaccante puro, gran coordinazione. Il polacco salva il Napoli e porta i tre punti in Campania.

FLOP 90ESIMO – Gomez: Non brilla e sciupa troppo. Nonostante un’ottima Atalanta, l’attaccante argentino non riesce a prendersi in mano la squadra. Ha l’occasione per portare in vantaggio i suoi ma fallisce. Rimandato.

Reti: 2′ Ruiz (N), 55′ Zapata (A), 85′ Milik (N);
Ammonizioni: 14′ Allan (N), 61′ Masiello (A), 79′ Rui (N);
Espulsioni:
Arbitro: Giacomelli.

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio, con il sogno di diventare giornalista. Web content e Social Media Manager per il Napoli Calcio a 5.