Protagonista di un’intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sport al termine di Atalanta-Lione, l’attaccante dei neroazzurri Andrea Petagna ha analizzato il match da poco terminato, che ha permesso ai lombardi, con una vittoria, di ottenere il primato nel girone di Europa League e la qualificazione ufficiale ai sedicesimi di finale della medesima competizione.

L’ex Milan, protagonista con un’ottima prestazione impreziosita dalla rete decisiva per l’1-0 finale, ha affermato che questa sera hanno dimostrato di essere una grande squadra e lo hanno fatto contro una altrettanto forte come il Lione. Inoltre, la punta di peso degli orobici ha voluto ringraziare tutti per il supporto dato ed ha espresso la sua preferenza per l’avversario al prossimo turno, citando il Nizza dell’amico, nonché connazionale, Balotelli.

Ecco le parole di Petagna, riportate anche da tuttomercatoweb.com:

“Finalmente ho segnato (sorride, ndr). Però, a parte il gol, oggi abbiamo dimostrato di essere una grande squadra, contro una fortissima come il Lione. Abbiamo dimostrato grande sacrificio e di poter giocare con le tre punte. Stiamo vivendo un sogno, vogliamo ringraziare i tifosi che sono venuti in tanti qui: sono stati magnifici, in questo stadio poi sembrano ancora più vicini a noi. Adesso pensiamo alla Serie A, dobbiamo lottare per l’Europa. Siamo la sorpresa, all’inizio ci davano tutti per spacciati. In tv si parlava di girone tosto, però dentro di noi è nata maggior cattiveria e abbiamo dimostrato di poter giocare su questi palcoscenici. Gasperini? Il mister riesce a tirare fuori il meglio da ognuno di noi, poi c’è la società e l’importantissima famiglia Percassi. L’Atalanta è una società forte e ci permette di esprimerci così. Quale avversario ai sedicesimi? Arrivati a questo punto è bello giocare contro chiunque, anche se mi piacerebbe il Nizza del mio amico Balotelli”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008