“Un goal importante per me e la squadra. Un punto per noi fondamentale per l’Europa. Nel primo tempo abbiamo fatto molto bene con la Juventus a far fatica, nella ripresa, loro hanno fatto meglio, noi abbiamo sbagliato un po’ troppo”. 

Queste le parole pronunciate da Remo Freuler, giovane centrocampista atalantino autore del gol che ha portato il match di quest’oggi contro la Juventus al minuto 89′ sul definitivo 2-2. Lo svizzero, classe ’92, si è fatto “perdonare” nel migliore dei modi di un brutto errore commesso ad inizio primo tempo, quando si era fatto ipnotizzare da Buffon sprecando malamente una situazione pericolosissima di uno contro uno col portiere avversario.
CONDIVIDI
Appassionato di sport, malato di calcio. Tifoso del Napoli e del Sorrento. Studente di Medicina. Sogno di diventare medico, di vedere uno Scudetto.. ma mai sei numeri, oh!

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008