#AtalantaFrosinone 4-0 -Gomez show a Bergamo, segna e fa segnare: pagelle e tabellino

Atalanta show a Bergamo targata Papu Gomez. L’argentino segna una doppietta e serve un doppio assist, in gol anche Hateboer e Pasalic. Gasperini dopo i successi in Europa League festeggia anche in Serie A mentre il Frosinone cade alla prima. La partita che chiude la prima giornata di Serie A finisce 4-0.

LA CRONACA

PRIMO TEMPO Dopo diversi minuti di possesso palla l’Atalanta si costruisce la prima occasione al quinto quando Pasalic offre un buon pallone a Barrow ma l’attaccante, all’interno dell’area e da posizione leggermente defilata, calcia alto con poca precisione. Intorno al decimo minuto arrivano due palle gol importanti, una per parte, con Pasalic che prima manda fuori un tiro dalla distanza nel tentativo di sorprendere Sportiello mentre l’azione successiva Ciano colpisce il palo con il destro. La partita si sblocca al 14^ minuto e il gol del vantaggio dell’Atalanta lo firma il Papu Gomez, anche se gran parte del merito è di Toloi, autore di una cavalcata verso le trequarti del Frosinone per servire Gomez, il quale si presenta davanti a Sportiello e lo batte senza troppi problemi. L’asse Toloi-Gomez funziona ancora e l’azione si replica anche alla mezzora, anche se questa volta il tiro del Papu, su assist del difensore, non entra ma sfiora il palo alla sinistra di Sportiello. Tuttavia c’è da segnalare il gioco dei tre difensori dell’Atalanta, in particolare Toloi, il quale partecipa spesso alla fase offensiva della propria squadra mentre Masiello si “limita” ad impostare il gioco dall’inizio salendo fino a centrocampo. Al 35^ grande potenziale occasione per l’Atalanta con Pasalic che mette in moto Hateboer sulla destra e alla fine della cavalcata sulla corsia cerca Barrow in area ma l’attaccante non si fa trovare pronto e non riesce ad arrivare nell’impatto con il pallone. Pochi istanti dopo ancora Barrow protagonista ma questa volta all’azione si aggiunge anche Sportiello con il portiere del Frosinone che ferma l’attaccante intento a superarlo e nella respinta del portiere Gosesns calcia potente trovando però i guantoni dell’estremo difensore che mette in calcio d’angolo. Al 42^ altra occasione per Ciano, il più pericoloso del Frosinone, questa volta su punizione ma l’attaccante, seppur calciando con ottima precisione, non trova la porta e la palla si perde sul fondo.

SECONDO TEMPO Passano appena tre minuti di ripresa e l‘Atalanta raddoppia e tra gli artefici del gol c’è sempre Gomez, questa volta però in versione assist-man. Il Papu mette un buon pallone sul secondo palo dove trova Hateboer che batte Sportiello: è 2-0 a Bergamo. La serata del Papu si arricchisce con un altro assist e al 61^ è Pasalic a beneficiare del passaggio di Gomez battendo Sportiello e portando l’Atalanta sul 3-0. Pochi minuti dopo l’Atalanta, in totale controllo della partita, cerca il poker con De Roon che colpisce potente ma trova la respinta di Sportiello. Al 75^ l’Atalanta cerca di approfittare di una disattenzione difensiva del Frosinone con Zapata che prova a beffare l’uscita di Sportiello con un cucchiaio ma il portiere è bravo a recuperare ed evitare il 4-0. Il quarto gol arriva nei minuti di recupero ed è sempre nel nome del Papu, che parte palla al piede, si accentra e batte Sportiello. Al triplice fischio dell’arbitro l’Atalanta festeggia e incassa i primi tre punti della stagione ai danni di un Frosinone mai nel vivo della partita. Lunedì prossimo l’Atalanta sfiderà la Roma mentre la squadra di Longo affronterà il Bologna (domenica ore 20:30).

ATALANTA (3-4-1-2) Gollini 6; Toloi 7; Djimsiti 6,5; Masiello 6,5; Hateboer 7; De Roon 6; Freuler 6,5; Gosens 6 (dal 75^ Castagne s.v.); Pasalic 7 (dall’81^ Pessina s.v.); Barrow 6 (dal 55^ Zapata 6); Gomez 7,5 All. Gasperini

FROSINONE (5-3-2) Sportiello 6; Zampano 4,5; Goldaniga 5; Salamon 5; Krajnc 5; Molinaro 5; Chibsah 5,5; Maiello 5 (dal 62^ Soddimo 5,5); Hallfredsson 6; Ciano 6 (dall’82^ Matarese s.v.); Perica 5 (dall’82^ Pinamonti s.v.) All. Longo

ARBITRO Piccinini (sez. Forlì)

MARCATORI 14^ GOMEZ (Ata); 48^ HATEBOER (Ata); 61^ PASALIC (Ata); 92^ GOMEZ (Ata)

AMMONIZIONI PERICA (Fro); GOLDANIGA (Fro)

ESPULSIONI –

TOP 90ESIMO GOMEZ 7,5 – Dimenticate il Gomez visto lo scorso anno, il campionato del Papu parte come meglio non poteva. Segna e fa segnare, la Dea gioca bene e Gomez facilita i giochi.

FLOP 90ESIMO ZAMPANO 4,5 – Fermare il Papu non è il compito più facile ma il terzino del Frosinone si dimostra troppo fragile e non regge i duelli con il Papu. In generale tutto il Frosinone fa fatica a contenere l’Atalanta ma Zampano più di tutti presenta molte lacune.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008