E’ un’Atalanta molto attiva in questo primo scorcio di mercato, sia sul fronte entrate sia su quello delle uscite.

Dopo aver ultimato la cessione di Andrea Conti al Milan, partenza che ha fruttato più di 20 milioni, la società nerazzurra starebbe lavorando alla cessione di Boris Radunovic, giovane estremo difensore orobico. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, sul calciatore serbo starebbero spingendo tre squadre, due italiane e una francese: stiamo parlando di Pescara, Benevento e Nantes, pronte a sfidarsi per accaparrarsi il giovane talento.

Boris Radunovic nella scorsa stagione ha militato a titolo temporaneo tra le fila dell’Avellino, in Serie B, contribuendo alla salvezza dei campani.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008