Il difensore brasiliano dell’Atalanta Rafael Toloi ha parlato ai microfoni di Globoesporte della sua esperienza con gli orobici:

Adesso son qui nella mia fazenda nel Mato Grosso, godendomi la famiglia e non m’importa di tutto il caos del mercato in Italia. Anche se l’Atalanta non è un club di una grossa città, a Bergamo sto bene e il mio agente lo sa.

Mi sono ambientato molto alla svelta, conoscevo già un po’ la lingua perché ero già stato a Roma, sebbene sia l’unico brasiliano in squadra mi sono trovato bene sin da subito. Magari è stata più dura per mia moglie e mia figlia ma ora stanno bene anche loro”

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008