Atalanta, squalifica di Ilicic: il club a sorpresa rinuncia al ricorso

Sembrava alquanto scontato il ricorso dopo la squalifica di due giornate commissionata dal giudice sportivo dopo l’espulsione arrivata negli ultimi cinque minuti di Empoli-Atalanta, eppure così non è andata.

Stiamo parlando della situazione relativa a Josip Ilicic, attaccante sloveno dei nerazzurri, il quale nel corso della sfida contro i toscani quasi due settimane fa si è fatto mandare anticipatamente sotto la doccia dopo delle veementi proteste nei confronti del direttore di gara Gianluca Manganiello

Secondo quanto riportato da Gazzetta.it, la società atalantina, dopo aver considerato i contenuti degli atti di gara trasmessi, avrebbe deciso di rinunciare al ricorso, accettando di non avere a disposizione lo sloveno in vista dell’impegno in trasferta di domenica contro l’Udinese

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese.