A parlare al sito ufficiale dell’Atalanta è stato Cristian Raimondi, calciatore dei bergamaschi. Queste le sue parole riportate da itasportpress.it:

Sui i suoi figli: “I miei bambini sono atalantini, come è giusto che sia visto che sono nati a Bergamo”.

Sulla sua carriera“Ho girato un po’ di anni in cui ho fatto belle esperienze, prima assaporare il ritorno. Sono successe tante belle cose e oggi siamo ancora qui”.

Sulla stagione corrente: “Comunque vada, sarà una stagione positiva. Record di punti stracciato con tante partite giocate bene. Se poi arriverà l’Europa League, sarà una stagione trionfale: sono certo che ce la faremo”.

Sull’addio alla Dea: “E’ la mia ultima stagione qui. Per un calciatore non è mai facile dire basta, soprattutto quando indossi la maglia della tua città. Porterò dentro con me ogni emozione, ma ho maturato questa scelta. Sto bene fisicamente, ma è giusto dare spazio ai giovani. Entrerò a far parte dello staff tecnico: ringrazio la società per questo, con umiltà porterò le mie conoscenze cercando di inculcare il mondo bergamasco ai calciatori. Il fatto che questa sia la mia ultima stagione mi carica, siamo in ottime mani. Tolgo la maglietta e metto la felpa”.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista dal 2017, tifoso del Milan dal 1996. Nato a Catania, studia giurisprudenza e ama scrivere di calcio ed attualità. Ha pubblicato un libro dal titolo "CircoStanze" con la casa editrice "Prova d'Autore".

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008