Protagonista di un’intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sport, il difensore dell’Atalanta José Luis Palomino ha parlato di quella che è stata la sua esperienza in Europa League con la maglia della Dea, rifacendosi alle partite della scorsa stagione e quelle di qualificazione di quella in corso. 

Infatti, gli atalantini sono stati eliminati ai preliminari, disputati per ottenere l’accesso alla fase a gironi della competizione, dal Copenhagen, che ha avuto la meglio sugli uomini di Gasperini ai calci di rigore del match di ritorno. 

L’argentino ha affermato che, nonostante l’eliminazione, ha avuto la possibilità di vivere un’esperienza bellissima e che, insieme al resto della squadra, lavorerà per ritornare a giocare la stessa Europa League già dalla prossima stagione.

Ecco le parole di Palomino:


“Mi piace giocare ogni tre giorni, come abbiamo fatto l’anno scorso. L’Europa League è stata bellissima, abbiamo portato questa squadra in tanti bei posti. Mi dispiace non continuare a giocare in Europa anche in questa stagione, ma ci concentreremo per tornarci già nella prossima. Siamo un grande gruppo, tutti uniti verso la stessa meta. La nostra forza è la squadra”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008