Intervenuto ai microfoni del quotidiano olandese Elf voetbal il terzino orange dell’Atalanta Hans Hateboer ha realizzato un duro attacco ai tifosi del Napoli. Ecco, in particolare, le sue parole:

“I tifosi del Napoli hanno circondato il nostro bus alla partenza dell’hotel e ci hanno rivolto le offese più terribili, sollevando il dito medio, fino all’arrivo dello stadio. C’erano anche bambini con i loro papà.

Durante il viaggio siamo stati inseguiti da auto e molti scooter. Questo, però, mi ha solo motivato. Da professionista ho ignorato queste provocazioni”.
APRI un CONTO con bet365 e RICEVI IL SUPERBONUS che RADDOPPIA le giocate.

CONDIVIDI
Salve a tutti, mi chiamo Mario e sono un grande appassionato di calcio. Inoltre mi interesso anche ad altri sport come tennis, basket e nuoto. Per il futuro il mio sogno è diventare un grande giornalista sportivo. Non dico la squadra del mio cuore, sta a voi indovinarla... :=)

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008