Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta, ha parlato alla vigilia del match di campionato contro il Chievo Verona, partendo dalla vittoria in Europa League contro l’Everton:

“Veniamo da una serata particolare in Europa League, ma dobbiamo essere bravi a calarci subito in campionato e archiviare la vittoria sull’Everton. Abbiamo solo due giorni per metabolizzare quella partita, in tal senso la gara di Verona sarà una prova di maturità per noi: come bisogna avere la forza di cancellare subito le sconfitte, bisogna fare altrettanto anche con le vittorie. La situazione ambientale a Bergamo in questo momento è idilliaca: siamo un blocco unico che ci dà una grande spinta”.

Chievo Verona: “Sono una squadra ostica, collaudata e non dobbiamo pensare alla gara dell’anno scorso che avevamo vinto perché ogni stagione è una storia a sè. Turnover in vista degli impegni ravvicinati? C’è l’intenzione di usarlo perché abbiamo giocatori che meritano”. Gomez in Nazionale: “Sono molto contento per questa convocazione. Era già stato chiamato a giugno e ora è stato richiamato”.

CONDIVIDI