Il giovane talento Marco D’Alessandro, intervistato da L’Eco Di Bergamo, ha parlato del suo momento personale e sopratutto della delicata sfida in casa della Roma, squadra che lo ha fatto crescere calcisticamente.

Ecco le parole del giocatore: “Sono contento perché faccio parte di questa squadra, ma so che per me c’è meno spazio. In questo sistema di gioco non è semplice inserirmi, so che a partita in corso posso servire quindi mi tengo pronto. La mia stagione? Cinque, insufficiente”. D’Alessandro dovrebbe giocare titolare con la Roma. “Lo spero, domenica all’Olimpico ci saranno tanti amici. Un gol? Lo sogno da sempre”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008