Stagione incredibile quella dell’Atalanta, davvero si può parlare quasi di miracolo, se davanti il Papu Gomez regge il peso dell’attacco, tra i pali troviamo Berisha che ha fatto molto bene in questa stagione.

Ai microfoni de La Gazzetta dello Sport questa mattina ha commentato un paragone su un connazionale spesso accostato dai media: “Più forte io o Strakosha? E’ bravo, sta facendo bene alla Lazio. E’ il futuro della nostra Nazionale. Se resterò qui? Ne parleremo più avanti, mi piacerebbe tanto. Perché ho scelto l’Atalanta? Ho parlato con Gasperini e Sartori e mi hanno dato fiducia. Le loro parole sono state importanti. Mi sembrava la scelta giusta. Sportiello a inizio campionato ha fatto qualche errore ma è molto bravo. Io ho sfruttato l’occasione conquistando Gasperini, ma la concorrenza non mi spaventa. Ora qui c’è Gollini che è bravo, giovane e ha già fatto buone cose”, riporta Tuttomercatoweb.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008