A parlare a calciomercato.com è stato George Atangana, agente del centrocampista dell’Atalanta Franck Kessiè.

Queste le sue parole riportate da calciomercato.it: “Sta bene, ha avuto una piccola contusione, non è niente di grave”.

Roma? “Io non ho le chiavi in tasca, quindi presumo sia ancora tutto aperto. Per quanto riguarda i continui rumors, io ritengo che siamo in un mondo democratico, dove ognuno di noi è libero di esternare le proprie frustrazioni”.

Io in Inghilterra? “Non posso né confermare e né smentire, di sicuro saranno giorni e mesi molto intensi. Ritengo Kessié il miglior centrocampista polivalente che ci sia in Italia e tra i migliori che ci siano nel panorama mondiale. Di conseguenza, sono molti quelli che lo vorrebbero. Per questo motivo devo assolutamente riflettere sulla scelta più opportuna. Kessié non è una macchina utensile da spedire nel primo stabilimento a piacere. Ho molto rispetto per la Roma, che è una grande società, però ancora oggi aspetto l’offerta giusta per il mio assistito”.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista dal 2017, tifoso del Milan dal 1996. Nato a Catania, nel 2021 si laurea in giurisprudenza. Ama scrivere di calcio ed attualità. Ha pubblicato un libro dal titolo "CircoStanze" con la casa editrice "Prova d'Autore". Attualmente frequenta un master presso la 24OreBusinessSchool.