Atalanta, ag. Cristante: “A fine stagione andrà via. Il suo prezzo? Per ora non si può dire”

Protagonista di un’intervista rilasciata ai microfoni di Top Calcio 24,Giuseppe Riso, agente del centrocampista dell’Atalanta Bryan Cristante, ha parlato del futuro del proprio assistito, protagonista di ottime prestazioni, durante questa prima parte di stagione, che hanno permesso ai bergamaschi di ottenere ottimi risultati sia in campionato che in Coppa Italia ed Europa League.

Il procuratore ha affermato che, con ogni probabilità, il calciatore scuola Milan lascerà Bergamo al termine di questa stagione per approdare in un club in cui può affermare il suo stato da calciatore internazionale. Inoltre, lo stesso Riso ha parlato della valutazione del cartellino del 22, dicendo che per ora non si può dire e che bisognerà deciderlo insieme alla società ed alla famiglia. Si prevede, dunque, una possibile asta tra Inter e Juventus per l’acquisto a titolo definitivo del cartellino del calciatore, per il quale i lombardi verseranno i 4 milioni previsti dal prestito, con opzione per l’acquisto, stipulato un anno fa con il Benfica.

Ecco, riportate di seguito, le dichiarazioni di Riso:
“Si sposterà a fine stagione, abbiamo affrontato già il discorso con la famiglia Percassi. Bryan è un calciatore di livello internazionale. Quanto costa? Non è il momento per parlare di valore e di numeri, sono considerazioni che farà la famiglia Percassi. Io devo valutare il percorso che deve fare Bryan, con club capaci di valorizzarlo e allenatori giusti: i numeri li faremo quando sarà il momento”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI