Presente nella conferenza stampa tenutasi oggi, il presidente dell’Ascoli Francesco Bellini si è espresso su quella che è la situazione riguardante il club nell’ambito del calciomercato, campo che il Picchio dovrà sfruttare per, ovviamente, vendere i calciatori che non rientrano nel progetto ed acquistare quelli necessari per migliorare la rosa.
Il patron dei bianconeri si è concentrato di più sul mercato in uscita, rilasciando dichiarazioni su alcuni calciatori in particolare come Cacia, Giorgi, Bianchi ed infine Favilli.
L’imprenditore ha affermato che Cacia dovrà andare via siccome per lui non c’è nessun posto in squadra, situazione diversa da quelle di Giorgi e Bianchi. Per finire, si è parlato, come già detto, di Favilli e si è detto che non per forza dovrà andare via.
Ecco le parole di Bellini:
“Dobbiamo vendere Cacia. Lui deve mettersi in testa che per lui non c’è posto ad Ascoli, un po’ come successe ad Antonini sarà mandato via. Per Giorgi stiamo cercando una soluzione diversa, che possa fargli svolgere un compito diverso. Deve stare qui, però sa benissimo di non stare bene fisicamente. Non sembra, ma anche noi abbiamo un cuore e capiamo certe cose. Bianchi? Ah, con lui sarà più facile. Nel senso che potrebbe rimanere, ma se non fosse così il giocatore ha mercato. Favilli? Questa è una di quelle cose di cui si è parlato nel CdA, ma è stata una proposta. Non è detto che dobbiamo cederlo per forza. Comunque, nel calciomercato, andremo avanti a cercare i giocatori che ci servono”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008