Un’altra sconfitta, rovinosa per come è maturata ma anche per le conseguenze di classifica, allontana Arsene Wenger dall’Arsenal. Dopo 21 anni e più di 1100 partite alla guida dei Gunners, il destino del tecnico alsaziano appare più che mai distante da Londra. Più della metà della tifoseria è schierata apertamente perché la società non gli rinnovi il contratto in scadenza a giugno. La dirigenza per il momento tergiversa, così come l’interessato che anche dopo il pesante 3-0 subito sul campo del Crystal Palace non ha voluto parlare del suo futuro. “Il regno di Wenger tocca un nuovo abisso. Come può restare dopo una simile disfatta?”, si chiede il Sun. “Cab for Wenger”, un taxi per Wenger, con implicito gioco di parole con Yohan Cabaye, mattatore della vittoria del Crystal Palace. Il manager francese è stato pesantemente insultato dai suoi stessi tifosi dopo la partita, mentre saliva sul pullman della squadra.
Fonte: Ansa

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008