Arsenal-Tottenham, tifoso arrestato per aver lanciato una buccia di banana ad Aubameyang

Per quanto si possano organizzare e promuovere campagne, quello del razzismo nel calcio è ancora un problema diffuso in quasi tutta l’Europa, contro il quale è lecito arrivare a prendere provvedimenti penali nei casi estremi. 

Proprio questo è quello che è successo questo pomeriggio all’Emirates Stadium, dove è andato in scena il Derby di Londra tra Arsenal e Tottenham. Ad aprire le danze sono stati i Gunners con un rigore realizzato da Aubameyang, la quale esultanza si è rivelata occasione per mettere in atto l’ennesimo gesto di stupidità e razzismo. 

Infatti, il calciatore gabonese si è visto arrivare addosso una buccia di banana, lanciata direttamente dagli spalti, presumibilmente, da un tifoso degli Spurs. La buccia non ha colpito il calciatore e si è fermata ai bordi del campo, ma ciò non ha comunque fatto desistere la polizia dal mobilitarsi per acciuffare il colpevole.

Alla fine, il tifoso è stato trovato, prelevato dagli spalti e messo in stato di fermo dalla polizia inglese, con la speranza che episodi del genere possano, una volta per tutte, smettere di verificarsi.

CONDIVIDI