Argentina, Simeone: “Mio padre mi diceva che un giorno sarei arrivato qui”

E’ stato un esordio in Nazionale da sogno per Giovanni Simeone che ha battezzato il suo debutto dal primo minuto con vittoria e goal.

Il centravanti della Fiorentina, in campo per tutta la durata dell’amichevole contro il Guatemala, ha siglato il definitivo tre a zero dopo le reti di Martinez (River Plate) e di Lo Celso, nuovo arrivato al Betis in prestito dal PSG. Si trattava per l’Argentina della prima partita dopo l’eliminazione da Russia 2018 contro la Francia per 4-3 datata 30 giugno.

Il Cholito ha parlato così dopo la gara: “Da piccolo quando giocavo al River, mio padre mi diceva che un giorno sarei arrivato qui. Sono felice perché ho grandi compagni di squadra che danno tutto per vincere”

CONDIVIDI