Argentina, Sampaoli perde la testa e insulta gli agenti dopo un controllo

Non è stato certamente un Natale sereno quello del ct dell’Argentina, Jorge Sampaoli. L’allenatore infatti è stato fermato dalla polizia di Casilda poichè trasportava, dopo il matrimonio della figlia, più persone del dovuto (lui non era alla guida).

Il tecnico argentino non l’ha presa bene e, secondo quanto riferito dai media argentini, avrebbe cominciato ad insultare gli agenti che, tra l’altro, dopo l’alcol test, avrebbero rilevato un tasso alcolemico oltre i limiti del consentito.

La scena è stata inoltre filmata da un automobilista di passaggio che ha postato il tutto sui vari social.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008