German Pezzella, difensore centrale della Fiorentina, convocato per la prima volta da Sampaoli con l’Argentina, non è sicuramente stato accolto nel migliore modi: l’argentino infatti non è  stato riconosciuto dall security del centro sportivo della Nazionale, che ha sede a Ezeiza.

Il giocatore non è stato riconosciuto da nessuno, tanto che Pezzella, dopo che gli è stato chiesto se dovesse allenarsi con l’Under 21 invece che con la nazionale maggiore, ha dovuto mostrare i suoi documenti per essere riconosciuto e poter quindi entrare al cnetro d’allenamento dell’Albiceleste.

L’Argentina nel prossimo match in cui sarà impegnata contro il Perù, e il giocatore viola potrebbe scendere in campo già dal primo minuto.

 

CONDIVIDI