Dopo la brutta sconfitta per 0-3 contro la Croazia, c’è una vera e propria atmosfera di caos in casa Argentina. Tra i principali imputati ci sarebbe il commissario tecnico Jorge Sampaoli, tanto che rischierebbe l’esonero immediato anche prima della gara decisiva contro la Nigeria.

La notizia è riportata da vari media sudamericani. I giocatori stessi avrebbero mal digerito alcuni decisioni del ct. Lo spogliatoio avrebbe addirittura chiesto un suo allontanamento. Valvola di sfogo o principale colpevole della “disfatta”?

Cominciano già a girare voci su un possibile successore. Si parla di Jorge Burruchaga, campione del mondo con la Seleccion nel 1986 ed attuale Team Manager. Si tratterebbe di una decisione simile a quella che ha portato Hierro sulla panchina della Spagna.

Nel frattempo, però, emergono alcuni ostacoli non di poco conto sul futuro di Sampaoli: la Federazione dovrebbe, infatti, pagare 20 milioni di dollari al ct in caso di esonero. Lo riporta Calciomercato.com.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008