ANSA – Radio:nuova indagine su trapianto Abidal

Barcellona

(ANSA) – ROMA, 29 AGO – Un magistrato di Barcellona sarebbe intenzionato a riaprire l’inchiesta per presunti reati commessi per il trapianto di fegato subito nel 2012 dall’allora giocatore blaugrana Eric Abidal, malato di cancro. Secondo fonti riportate da Radio Cadena SER, il giudice potrebbe coinvolgere nell’indagine, oltre ad Abidal, l’ex presidente del Barcellona Sandro Rosell e l’Avvocatura dello Stato in rappresentanza della Organizzazione nazionale trapianti (Ont) per presunti crimini di traffico di organi e false certificazioni.

Solo lo scorso la giustizia spagnola aveva reso noto di aver archiviato l’inchiesta, dopo alcuni accertamenti, su un “acquisto illegale” di un fegato per il calciatore francese.

Ufficialmente era stato il cugino a fare da donatore per Abidal, ma questa versione sarebbe stata messa in dubbio da sviluppi recenti.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008