(ANSA) – ROMA, 4 LUG – C’è un accordo all’insegna dell’italianità dietro il nuovo pallone della Serie B: si chiama Kombat Ball e lo fornirà per i prossimi 4 anni il marchio torinese Kappa, che lo ha realizzato coniugando le tradizionali forme esagonali e pentagonali dei pannelli in poliuretano con una tecnologia in grado – viene assicurato – di migliorare controllo e tiro. “È un matrimonio importantissimo che speriamo di portare oltre i 4 anni”, ha spiegato il vicepresidente della Lega B Andrea Corradino, durante la conferenza stampa con Paolo Fulgenzi, responsabile delle sponsorizzazioni sportive del Gruppo BasicNet, proprietario del marchio Kappa. “Questo pallone – ha detto Fulgenzi – si chiama non a caso Kombat come la maglietta della Nazionale agli Europei del 2000, quella dell’Italrugby, rivoluzionaria in uno sport giocato fino ad allora con le polo di cotone, e come la tuta che nello sci ha fatto incetta di vittorie”. Kappa vestirà anche i delegati in campo, lo staff in ufficio e realizzerà le divise della B Italia.

Fonte: ANSA

CONDIVIDI
Nasce a Roma nel 1991. Appassionato di parole, in qualsiasi forma o attraverso qualsiasi mezzo di trasmissione.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008