Il talentuoso attaccante portoghese, attualmente in forza al Siviglia ma di proprietà del Milan, sembra aver dimenticato come si faccia goal ed infatti- dopo un buon inizio di campionato- manca all’appuntamento con la marcatura da troppo tempo e per questa ragione il club spagnolo avrebbe chiesto al Diavolo uno sconto sul riscatto del lusitano: da 38 milioni a 30.

Dal canto suo, la dirigenza del club di Elliott, non ha nessuna intenzione di svendere il proprio giocatore e pretende che i patti economici vengano rispettati a pieno, a costo di far tornare Silva a Milano per poi venderlo al miglior offerente.

Numerose sono state le richieste analizzate da Leonardo ma due su tutte sembrano le più interessanti, si tratta del Monaco e del Wolverhampton che avrebbero chiesto informazioni per l’ex puntero rossonero.

Jorge Mendes, agente di Silva, sarebbe il punto di incontro tra Milan e Siviglia ed è potenzialmente l’unico capace di mediare tra Spagna ed Italia per far sì che il giovane portoghese continui a vestire la maglia biancorossa.

CONDIVIDI
Vincenzo, classe 1998, amante del bel calcio e della Juve. Il mio preferito: Roberto Baggio, IL GIOCATORE.