Carlo Ancelotti, esonerato dal Bayern Monaco nella giornata di ieri dopo un inizio di stagione sotto le aspettative della dirigenza bavarese, moltissimi club, tra i quali anche il Milan, seguono con attenzione le mosse di uno dei migliori tecnici al mondo, nonostante la brutta conclusione della sua esperienza in Germania. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, non ci sarebbero solo squadre europee a seguire le mosse dell’allenatore italiano, dal momento che sembrerebbe che anche il Guanghzou Evergrande, società cinese di proprietà dell’Evergrande Group con sede a Guangzhou, nel Guangdong, abbia presentato un’offerta da capogiri ad Ancelotti.

L’offerta del club cinese è di 15 milioni di euro per tre anni, per un totale di 45 milioni. La panchina di Felipe Scolari tra l’altro, attuale tecnico del Guangzhou, è seriamente a rischio: la squadra cinese infatti è stata eliminata dalla Champions League asiatica, rischiando inoltre di uscire anche dalla Coppa nazionale (ha perso 2-0 l’andata della semifinale) e come se non bastasse ha pareggiato nelle ultime due partite di campionato, dove, anche se attualmente si trova in testa, rischia seriamente di farsi riprendere, dato che ha 4 punti di vantaggio a 4 giornate dalla fine sulla seconda, sempre lo Shanghai Sipg.

Se la trattativa dovesse andare clamorosamente in porto,troverebbero dunque fondamento le parole dell’ex calciatore del Bayern Monaco, Mario Basler, il quale già prima dell’esonero di Carletto aveva previsto la situazione, ipotizzando che il tecnico, dopo ave firmato un precontratto con il Guangzhou, avrebbe lasciato il Bayern in autunno, per poi iniziare la sua nuova esperienza a partire da gennaio, mese nel quale in Cina inizierà la nuova stagione.  Ancelotti in ogni caso già a partire da lunedì prossimo ricomincerà a sedere in panchina: allenerà  infatti i bambini di Gerusalemme, tra le mura della città vecchia, nel campo del Jerusalem Sports playground, per una iniziativa a scopo benefico.
APRI un CONTO con bet365 e RICEVI IL SUPERBONUS che RADDOPPIA le giocate.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008