Nell’aria di festa, gioia e ansia in vista della finale di Champions League di questa sera, che vedrà contrapposte Real Madrid e Liverpool, c’è anche la paura a fare da contorno, con un brutto episodio di cronaca che starebbe minando la tranquillità di Kiev.

Secondo quanto riportato dal portale francese LeFigaro, questa mattina sono state chiuse cinque stazioni della metro nella città ucraina, specie nella parte centrale della capitale, ubicata vicina allo stadio che stasera ospiterà la super sfida. Le cause risiedono in un allarme bomba annunciato direttamente dagli operatori delle stazioni metropolitane della città.

Come annunciato dalla pagina Facebook della metropolitana ucraina, in questi minuti sono in corso gli accertamenti del caso per vedere se sia o meno il caso di riaprire i servizi ai passeggeri.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008