Donato Di Campli ha parlato ai microfoni di SkySport, l’agente di Marco Verratti ha commentato il futuro di Marco Verratti, chiudendo parzialmente la porta a un addio dal Psg.

Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Fcinternews qui di seguito: “Ho visto Nizza-PSG e poi ho fatto con Verratti il punto della situazione. Il presidente del PSG ha detto che rimane a Parigi e noi ne prendiamo atto. E’ un giocatore importante per loro, ma mi sembra ovvio e giusto che dopo cinque anni si faccia una riflessione. Lui ha un contratto fino al 2021, andremo a parlare con il PSG, vogliamo capire i programmi. Non so se ci sarà una rivoluzione nel club, io mi occupo del mio giocatore. Possibilità di vedere Verratti in Italia? Non fatemi questa domanda…”.

Proeguendo: “C’è uno scoglio che si chiama Paris Saint-Germain, che ritiene indispensabile Verratti. Forse è il giocatore più importante della squadra a livello mediatico e il presidente ha detto più volte che si riparte da lui. Ci sono poche possibilità, l’unica cosa che dico è che se Marco rimane deve essere il più importante, non l’ultimo. Altrimenti faremo delle valutazioni. Un incontro con la Juve? Assolutamente, non abbiamo incontri in programma. Per ora i margini sono zero”.

Rivelando che:  “Il problema non sono i soldi, è che ognuno fa i propri interessi. Marco ha 24 anni e se vuole diventare un campione deve cominciare a vincere. Basta vedere cosa accade a chi vince il Pallone d’Oro, di solito è perché vince trofei. Se pensiamo che l’obiettivo deve essere la Ligue 1 abbiamo sbagliato tutto”

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008