Ag. Rossi: “Stupiti dalle accuse, ora torniamo prepotentemente sul mercato”

Al termine della vicenda doping, l’ agente di Giuseppe Rossi Andrea Pastorello, intervistato da Rai Radio 1 Sport, canale digitale di Rai 1,  ha dichiarato:  “Stupiti delle accuse di doping, si è deciso di scegliere la strada della verità anche se con la procura anti doping era la strada più difficile da percorrere. Sono stati mesi pesanti, Rossi non ha mai utilizzato nessun collirio, non riuscivamo a trovare una spiegazione, abbiamo dovuto rinunciare a tante proposte per questa stagione a causa di queste accuse. Una squalifica di un anno sarebbe stata deleteria. Adesso possiamo riconcentrarci sul mercato e trovare una soluzione per la ripresa. Rossi comunque ha continuato ad allenarsi ed adesso è pronto per ripartire, dimenticando questi mesi difficili. Abbiamo avuto contatti con diverse società italiane, non faccio nomi per correttezza, anche perché il campionato è iniziato. Italia o estero? Siamo stati molto vicini anche a una squadra europea. La cosa certa è che ci rimettiamo prepotentemente sul mercato”

CONDIVIDI
Vice Direttore Radio Frequenza Rossonerazzurra, Redattore Novantesimo.Com, Ex Direttore "L' Inter Siamo Noi"