Pedro Aldave, agente di Cristian Ansaldi ha parlato ai microfoni di Tuttomercatoweb del futuro del suo assistito: “Fino a questo momento non è arrivata alcuna comunicazione da parte della società, nessuno ci ha riferito di una possibile partenza. Ora è in vacanza e pensa già all’inizio della prossima stagione con l’Inter”.

Eppure si parla molto di addio e, chissà, di un approdo alla Sampdoria.
“No, assolutamente. Non c’è nulla con il club doriano”.

Pertanto esclude una cessione?
“Il giocatore ha in testa solamente l’Inter, non pensa ad altro. Proseguire è la sua volontà, poi vedremo quello che, eventualmente, ci dirà la società. Aggiungo che nel corso della passata stagione ha accusato vari problemi fisici, e questo lo ha ostacolato. Ora vuole ricominciare da zero”.

A Milano ritroverà un allenatore con il quale ha già avuto modo di lavorare in Russia.
“Esattamente. Spalletti lo conosco molto bene e lo volle quando era allo Zenit San Pietroburgo: non so quale sia il pensiero attuale del mister, ma sicuramente ai tempi gli piaceva”.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008