Il presidente della lega spagnola, la Liga, Javier Tebas, ha denunciato l’eventuali conseguenze legate al Fair Play Finanziario dell’affare che porterebbe Neymar a passare dal Barcellona al Paris Saint Germain.

Queste le sue parole riportate da Premiumsporthd: “Hanno infranto le norme del FPF e le norme sulla concorrenza dell’Unione Europea. Se non sarà aperto nessun fascicolo contro loro, ci rivolgeremo ai tribunali svizzeri sulla concorrenza e, se dovesse servire, anche a quelli spagnoli e francesi”.

Proseguendo: ”Se non l’abbiamo fatto prima è perché volevo sollevare la questione direttamente al presidente Uefa Ceferin ma non c’è stato tempo. Quel che ho letto sui media mi preoccupa, non possiamo rimanere fermi. E non c’entra il Barcellona, un domani può riguardare anche Real Madrid o Atletico”.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista dal 2017, tifoso del Milan dal 1996. Nato a Catania, nel 2021 si laurea in giurisprudenza. Ama scrivere di calcio ed attualità. Ha pubblicato un libro dal titolo "CircoStanze" con la casa editrice "Prova d'Autore". Attualmente frequenta un master presso la 24OreBusinessSchool.