Stanno per finire le nostre pene: si avvicina sempre di più l’inizio della Serie A. Ci saranno ancora una volta polemiche, proteste, esultanze, gioie e dolori. Ci saranno di sicuro, come al solito, delle sorprese. Nell’ultima stagione è toccato ad Atalanta (quarta ed Europa League senza preliminari) e Crotone (salvatosi all’ultima giornata). A chi toccherà quest’anno?

Una delle candidate sembrerebbe essere il Benevento, società solida che in due anni ha fatto il salto dalla Lega Pro alla Serie A, passando per i playoff di Serie B (vinti egregiamente).

I campani stanno portando avanti un buon mercato, hanno già messo a segno colpi interessanti e non vogliono smettere di migliorare la rosa. Al momento, ipotizziamo un 4-2-3-1, utilizzato spesso anche nel corso dell’ultima stagione. In porta ci sarà certamente Belec, che viene da due anni buoni, soprattutto il primo in Serie A, al Carpi. A destra giocherà Gaetano Letizia che stupì, insieme al portiere, due anni fa nella squadra di Castori. Il posto assicurato dovrebbe averlo anche Costa, appena arrivato dall’Empoli, al suo fianco, al momento, uno tra Djimsiti, Lucioni e Camporese. A sinistra dovrebbe toccare a Di Chiara, ottimo talento arrivato dal Perugia in questa sessione di mercato. Davanti alla difesa giocherà sicuramente Cataldi, probabilmente il miglior colpo messo a segno fino ad ora dai giallorossi, e finalmente dovrebbe avere una chance in Serie A lo splendido sinistro di Nicolas Viola. In attacco ipotizziamo D’Alessandro, appena arrivato dall’Atalanta, Ciciretti e Puscas, al momento, in attesa di Kishna che dovrebbe arrivare come ciliegina sulla torta. Unica punta Ceravolo, con Coda, preso dalla Salernitana dopo un’ottima gavetta, pronto a subentrargli.

La lotta per la salvezza sarà dura, ma il Benevento sta facendo di tutto per presentarsi alla griglia di partenza nei modi migliori. I campani ci proveranno e chissà forte toccherà veramente a loro il ruolo di “sorpresa” della stagione 2017/2018.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008