In occasione dell’evento ‘Football Leader’ organizzato dall’Assoallenatori, a cui noi di Novantesimo.com siamo presenti, l’ex tecnico di Pescara e Roma Zdeněk Zeman ha ricevuto il premio  fair play alla carriera Dino Celentano.

Attraverso i microfoni dei cronisti presenti a Napoli, l’allenatore boemo ha parlato della sa idea di calcio che lo ha contraddistinto nel corso degli anni.

Ecco le sue parole: “La mia idea di calcio non è utopia. Si deve vincere e per vincere ci vuole un gol in più dell’avversario. Calcio o golf? Meglio il calcio, ma visto che non ho la squadra. Fumo più io o Sabatini? Una volta mi batteva, ma adesso fumo più io”.

Infine una battuta con i giornalista Pierluigi Pardo che gli chiede di farsi più avanti: “Meglio avanti che dietro”.

Dal nostro inviato

Raffaele Imperatore

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008