Autentico mattatore del match contro il Sassuolo con una doppietta ed un rigore procurato, l’attaccante dell‘Inter Lautaro Martinez si è presentato in zona mista per rispondere alle domande dei cronisti presenti.

Questo quanto abbiamo raccolto:

Prima doppietta in per festeggiare un bel successo, anche se sofferto.

“Sono molto contento per i due gol, ma il successo è la cosa più importante. Dobbiamo comunque continuare a lavorare e vincere.”

Sei in un momento di forma pazzesca.

La verità è che mi sento molto bene e sono pronto ad aiutare l’Inter in campo.”

Chi è il rigorista tra te e Lukaku?

Contro il Cagliari lo ha tirato lui, ma ne stiamo tirando uno a testa, ma l’importante è realizzarli per il bene dell’Inter.

Perchè avete sbagliato così tanto? Dove si è complicata la partita secondo te?

“La testa, il problema è stato la testa. Eravamo avanti 4-1 in una partita dominata, sembrava chiusa ma abbiamo perso l’ordine il Sassuolo è tornato in partita con un 4-3 che non doveva verificarsi. Però come già detto abbiamo perso compattezza, è la verità è che dobbiamo migliorare e lavorare perchè non succeda di nuovo.”

Come va l’intesa con Lukaku?

Molto bene, al di là del gol. Giorno per giorno cerchiamo di conoscerci e migliorare ed è importante perchè l’Inter vuole tornare a vincere e siamo qui per questo.

Dove potete arrivare quest’anno?

Lavoriamo partita per partita per portare a casa i tre punti e cerchiamo di migliorare in questa maniera.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008