Intervenuto ai microfoni di Sky sport 24 al termine del match il tecnico dei giallorossi ha analizzato la partita rilasciando le seguenti dichiarazioni:

Se c’è la possibilità di chiudere le partite, bisogna chiuderle: purtroppo non l’abbiamo fatto. Poi ci sono stati determinati episodi che hanno fatto pendere la partita dalla parte della Salernitana. La difficoltà, attualmente, riguarda la gestione della partita, dobbiamo essere più forti mentalmente. Nel primo tempo la Salernitana non ha fatto nulla. Aver pareggiato chiudendo in 9 dopo essere stati in vantaggio di due gol, ci deve far riflettere un po’…”.

Sull’arbitro

Non mi piace parlare degli arbitri. Credo che il rigore ci fosse, ma, da regolamento, andava punito col giallo e non col rosso. Non abbiamo pareggiato per quest’episodio, ma sono fattori che possono influire. In ogni caso il demerito lo do ai miei ragazzi, perchè dovevamo esser bravi a gestire meglio la partita”.

L’ingresso di Sprocati ha destabilizzato i vostri equilibri

Noi eravamo pronti a tutto, in settimana abbiamo studiato sia il 3-4-1-2 che il 4-3-3. Però se nel secondo tempo hai tre occasioni, devi essere bravo a chiudere la partita. Una squadra matura deve saper gestire la partita, soprattutto dopo un primo tempo così bello”.

Come ti spieghi il fatto che Lucarelli e Di Cesare, più di una volta, abbiano avuto dei problemi di comunicazione?

E’ una pecca. Nonostante abbiamo dei giocatori esperti, ci manca la comunicazione semplice. E’ un aspetto che va migliorato”.

Per Di Cesare si tratta della 12esima espulsione in B

Prima di condannare il ragazzo, valutiamo prima se era espulsione o meno. Dal campo sembrava avesse preso la palla. Cosa mi suggeriscono le immagini? Sembra che Di Cesare sfiora la palla e Rodriguez salta, evita il contatto”.

Nel prossimo turno incontrerete un Palermo dimezzato dalle assenze

“Le due espulsioni di oggi riequilibrano un po’ la situazione”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008