90esimo – #EntellaCesena 2-2, Jallow fa sognare gli emiliani, ma i liguri dominano e rimontano

Serie B

Noi di Novantesimo.com vi abbiamo raccontato direttamente dal Comunale di Chiavari la sfida che ha visto affrontarsi Virtus EntellaCesena, match valido per la 13^ giornata di Serie B. Il match è terminato per 2-2, con una partita senza grandi emozioni e molto tattica.

Dopo alcuni minuti di studio, l’Entella prova l’affondo al 3’ di gioco, Brivio lascia partire un cross dalla trequarti indirizzato verso De Luca, il quale viene atterrato alle spalle da Scognamiglio. I padroni di casa reclamano il calcio di rigore ma per l’arbitro non c’è niente. Passano pochi minuti ed è vantaggio Cesena: al 6’ Laribi arriva sul fondo, dove lascia partire un cross a mezz’aria che trova Jallow, il quale batte un impreciso Iacobucci per il gol dell’1-0. Dopo il vantaggio il Cesena abbassa il ritmo di gioco, e l’Entella si rivolge in attacco alla ricerca del pareggio. I liguri creano alcune azioni interessanti, tuttavia le conclusioni in porta sono deboli e imprecise e non impensieriscono la porta difesa da Fulignati.

Al 26’ importante occasione per i padroni di casa. Su una triangolazione sulla trequarti, la palla arriva a Brivio che lascia parire un cross teso sul primo palo, sul pallone arriva a La Mantia a botta sicura però il pallone si spegne di qualche centimetro a lato del palo. Raddoppio Cesena al 35’: su una azione pressoché fotocopia del primo gol, Laribi lascia partire un rasoterra su cui si fionda ancora Jallow che insacca per la doppietta personale. L’Entella accorcia le distanze al 41’: su un nuovo cross con il contagiri di Brivio, la palla arriva perfetta sulla testa di La Mantia che deve solo appoggiare in rete, Fulignati prova il miracolo ma non riesce e deviare il pallone.

Il secondo tempo inizia come era finito il primo con l’Entella che tiene il pallino del gioco. I padroni di casa creano occasioni su occasioni, tuttavia le conclusioni resto imprecise. Dopo una fase di gioco senza grandi emozioni, al 55’ l’Entella trova la rete del pareggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Nizzetto pennella un pallone che arriva al limite dell’area piccola, dove il neo entrato Diaw stacca in solitaria e con un colpo di testa trova la rete del 2-2.

Dopo il gol del pareggio, la situazione rimane la stessa. L’Entella continua ad attaccare senza riuscire a concretizzare le occasioni, mentre il Cesena a stento super la metà campo e solo in pochissime occasioni si spinge oltre la trequarti avversaria. La partita è molto combattuta a centrocampo, i padroni di casa provano ad affondare il colpo ma non riescono a concludere in porta, e le poche conclusioni restano imprecise. In generale un secondo tempo senza grandi emozioni, eccezion fatta per il gol. Di seguito le pagelle e il tabellino del match.

ENTELLA (4-3-1-2): Iacobucci 5,5; Belli 5,5, Benedetti 6, De Santis 5,5, Brivio 6,5; Eramo 6 (dal 55’ Diaw 7), Troiano 6, Crimi 5,5 (dal 79’ Palermo sv); Nizzetto 6,5; De Luca 5,5 (dall’89’ Baraye sv) La Mantia 6,5. All.: Castorina.

CESENA (4-4-1-1): Fulignati 5,5; Donkor sv (dal 17’ Rigione 5,5), Esposito 5,5, Scognamiglio 5,5, Fazzi 4,5; Kupisz 5 (dal 79’ Cascione sv), Di Noia 5,5, Schiavone 6, Dalmonte 6; Laribi 6,5; Jallow 7,5 (dal 70’ Koné 5,5). All.: Castori.

ARBITRO: Di Paolo (sez. Avezzano)

MARCATORI: 41’ La Mantia, 65’ Diaw (VE) 6’, 35’ Jallow (CES)

AMMONITI: –

ESPULSI: –

NOTE: 3’ di recupero nel primo tempo, 5 nel secondo

TOP NOVANTESIMO – Jallow 7,5: grande prestazione dell’attaccante del Cesena. Il classe ‘95 mette in difficoltà la retroguardia ligure per tutta la partita, e la doppietta  arriva a coronamento di una grande prova.

FLOP NOVANTESIMO – Fazzi 4,5: prestazione negativa dell’esterno emiliano. In difficoltà per tutta la partita, non riesce mai a tenere Brivio, oltre a tanti errori con il pallone tra i piedi.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.