Sconfitta ed espulsione. Giornata da dimenticare per Boscaglia, allenatore del Brescia. La partita contro l’Entella è terminata 3-0, e il tecnico dei bresciani ha lasciato anzi tempo il campo. Intervenuto in conferenza stampa, ha così analizzato la partita.

Sull’espulsione –L’arbitro ha capito male, stavo dicendo ai ragazzi di cambiare modulo e non so cosa abbia capito“.

Sulla partita –Oggi la partita è stata determinata dall’atteggiamento, abbiamo condotto la partita fin dall’inizio ma ciò non è bastato. Purtroppo quando in questa categoria manca aggressività non si riesce a concretizzare, e il risultato lo dimostra. Non mi piace parlare degli assenti, la nostra squadra deve essere in grado di sopperire alle assenze, in un campionato capita“.

Bene all’inizio, dopo il gol la prestazione è calata –Non eravamo posizionati bene, abbiamo preso gol nel nostro miglior momento e dopo la prestazione è calata. Dobbiamo lavorare sugli 1 contro 1 e sulle sovrapposizioni. I tanti errori hanno permesso all’Entella di gestire il gioco e trovare i gol“.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008