90esimo – #AscoliCremonese 0-0: pareggio senza reti al Del Duca. Pagelle e tabellino del match

Serie B

Si è da poco concluso sul risultato di 0-0 il match tra Ascoli e Cremonese, valevole per la sesta giornata del campionato di Serie A. Niente gol al Del Duca: gli ospiti mantengono l’imbattibilità stagionale, mentre i ragazzi di Vivarini trovano il terzo risultato utile consecutivo.

LA CRONACA DEL MATCH

PRIMO TEMPO – Dopo appena sette minuti, l’Ascoli ha l’occasione per andare in vantaggio: splendida palla a scavalcare la difesa di Ninkovic per Ganz, che a tu per tu con Radunovic colpisce al volo ma non trova lo specchio della porta di un soffio. La Cremonese risponde al 15′: calcio d’angolo respinto dalla difesa bianconera, ma sul pallone si avventa Emmers; tiro al volo di poco alto. Due minuti dopo ci prova Castrovilli, con un mancino a rientrare dall’interno dell’area di rigore che viene bloccato in presa bassa da Perucchini. I padroni di casa tornano a farsi vedere al 25′: Cavion va alla conclusione dai 20 metri, respinge Radunovic. Un ispiratissimo Ninkovic illumina di nuovo la scena: nuovo lancio perfetto per Ganz, che controlla e calcia di destro senza la convinzione necessaria per battere il portiere avversario. Al 39′ ci prova Rosseti in girata di testa su cross di Brosco; palla fuori. Partita piacevole al Del Duca, con entrambe le squadre che giocano a viso aperto. Interessante di Castrovilli al minuto 42, che approfitta di una disattenzione di D’Elia e mette al centro: la palla attraversa tutta l’area piccola senza trovare, però, deviazioni. Termina così la prima frazione.

SECONDO TEMPO – Partita equilibrata anche nella ripresa, come si evince dalle prime battute. Tentativo di Ninkovic dalla distanza al 59′, blocca Radunovic. Due minuti dopo, interessante iniziativa di Perrulli, che salta Laverone e va al cross; il traversone scavalca Perucchini, ma sul secondo palo nessuno dei suoi è pronto alla deviazione. Mandorlini manda in campo Boultam; è questione di attimi e il neo-entrato a tu per tu con Perucchini si fa parare un pallonetto. Tanta confusione in campo nei minuti successivi. Da segnalare al minuto 86 un tiro cross di Strefezza che termina di poco oltre il palo alla sinistra di Perucchini. Spinge il pubblico del Del Duca nel recupero, ma la difesa grigio-rossa riesce a sventare tutti gli attacchi bianconeri. Dopo cinque minuti di recupero, l’arbitro Pezzuto fischia la fine: Ascoli-Cremonese 0-0.

TABELLINO E PAGELLE

ASCOLI (4-3-1-2): Perucchini 6,5; Laverone 6, Padella 6, Brosco 6, D’Elia 6 (71′ Kupisz 6); Cavion 6,5, Troiano 6, Frattesi 5,5 (77′ Addae 6); Ninkovic 7; Rosseti 5 (56′ Baldini 6), Ganz 5. A disposizione: Lanni, Bacci, De Santis, Zebli, Valentini, Quaranta, Casarini, Valeau. Allenatore: Vivarini.

CREMONESE (4-3-3): Radunovic 6,5; Mogos 6, Claiton 6, Terranova 6,5, Renzetti 6; Emmers 6,5 (83′ Strefezza sv), Castagnetti  6(89′ Carretta sv), Arini 6; Perrulli 6 (67′ Boultam 5,5), Paulinho 5,5, Castrovilli 6,5. A disposizione: Ravaglia, Volpe, Kresic, Brighenti, Croce, Marconi, Greco, Strefezza, Del Fabro, Carretta. Allenatore: Mandorlini.

ARBITRO: Pezzutto di Lecce.

MARCATORI:  –

AMMONITI: 31′ Arini (C), 34′ Cavion (A), 60′ Troiano (A), 83′ Brosco (A).

ESPULSI: –

TOP 90ESIMO – Ninkovic: in una gara a tratti piacevole, ma sostanzialmente piatta, il serbo è uno dei pochi in campo ad illuminare la scena con giocate di grande qualità. Per ben due volte mette Ganz a tu per tu con Radunovic.

FLOP 90ESIMO – Ganz: tanta la buona volontà del giocatore scuola-Milan, ma pesano sulla sua prestazione i due gol divorati di fronte a Radunovic. Continua il suo, ormai lungo, digiuno.