(ANSA)-Latina- 3 maggio- Cinque punti di penalizzazione in classifica al Latina, da scontarsi nella stagione in corso, oltre alla sanzione di 1.500 euro per la recidiva: lo ha stabilito il Tribunale federale nazionale a seguito del deferimento della società per violazioni Covisoc. La decisione, a tre turni dalla fine del campionato di serie B, fa scivolare il Latina – già penalizzato di due punti per altre inadempienze – all’ultimo posto con 30 punti, che nelle more dei ricorsi, equivale alla matematica retrocessione in Lega Pro.

 

Fonte: Ansa

CONDIVIDI