#InterNapoli – Pioli rilancia Brozovic, Sarri: “Andare a San Siro contro di loro non può essere considerato semplice”

Stasera alle 20.45 si giocherà a San Siro Inter – Napoli. Stefano Pioli, allenatore dei nerazzurri, ha parlato del lavoro svolto in ritiro durante questa settimana: “In ritiro abbiamo lavorato bene. Siamo tutti responsabili di questo momento negativo, ma – riporta il Corriere dello Sport – siamo una famiglia. Ci siamo concentrati sulle situazioni che ci stanno penalizzando. Ho visto la voglia e l’attenzione giusta per superare un momento delicato. Le ultime prestazioni non sono state all’altezza, dobbiamo giocare con determinazione fino al fischio finale”.

Ma Maurizio Sarri resta vigie: “Mi aspetto una reazione forte dall’Inter che può tornare ai livelli delle undici partite precedenti, prima delle ultime cinque. Andare a San Siro contro di loro non può essere considerato semplice”.

Per quanto riguarda le scelte dei due allenatori, invece, Pioli si affida al solito 4-2-3-1 con un’unica variazione, Brozovic in cabina di regia insieme a Gagliardini, mentre Sarri dà fiducia al giovane Rog schierandolo nel centrocampo a 3 con Jorginho e Hamsik.

Di seguito le probabili formazioni:
Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Medel, Miranda, Nagatomo; Gagliardini, Brozovic; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi.
All. Pioli
Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Strinic; Rog, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.
All. Sarri

CONDIVIDI
"La maniera di andare a caccia è di poter cacciare tutta la vita, fino a che c’è questo o quell’animale [...] e quella di scrivere è sin che tu riesci a vivere e vi siano lapis e penna e carta e inchiostro o qualsiasi altro strumento per farlo, e qualcosa di cui ti importi scrivere, e tu senta che sarebbe stupido, che è stupido fare in qualsiasi altro modo" - Ernest Hemingway, Verdi colline d'Africa, 1935.