Venezia, Tacopina: “Ora puntiamo alla Serie A e all’Europa, deluso dai tifosi”

Il presidente del Venezia, Joe Tacopina, ha parlato ai microfoni de La Nuova Venezia delle sue ambizioni dopo la promozione in Serie B dei veneti:

“Sono felice di aver conquistato una doppia promozione, ma è una gioia che dura poco perché non dobbiamo festeggiare il ritorno in B come fosse la vittoria ai Mondiali. Ora i nostri obiettivi sono la Serie A e l’Europa, restare ai vertici per i prossimi decenni. Io alle promesse ho risposto coi fatti e voglio che la gente e i tifosi capiscano che quel che dico poi lo faccio. A maggio avremmo bisogno di fare un reset perché la Seri B sarà una cosa diversa, le basi del progetto sono state gettate con un mix tra giocatori d’esperienza e ragazzi del settore giovanile. Il Real Madrid resta il mio modello. Sono deluso dai tifosi e dalla loro risposta, mi aspettavo qualcosa di diverso. Abbiamo uno zoccolo duro che ci ha seguito ovunque e con qualunque tempo, ma serve il supporto anche di altri tifosi che si attaccano sempre a qualche scusa per non venire allo stadio”.

CONDIVIDI
Tifosissimo del Milan! Oltre al calcio, appassionato di Formula 1, Basket, Tennis e Ciclismo. Uno dei redattori all'interno di Fanta90. Gestisce la rubrica dedicata al calcio spagnolo: LaLiga Futbòl.