Valencia, rottura del menisco esterno per Zaza. Ma il tecnico Marcelino può contare su di lui

In vista dell’impegno di campionato di domenica pomeriggio, giorno in cui il Valencia farà visita all’Espanyol, il tecnico Marcelino è intervenuto in conferenza stampa.

In particolare, l’attenzione è stata posta sulle condizioni di Simone Zaza, che ha subito una rottura parziale del menisco esterno. Tegola, dunque, per il Valencia.

Marcelino, tuttavia, ha tranquillizzato i tifosi, esponendo un quadro più chiaro della situazione: “Ha da un po’ di tempo una rottura parziale del menisco esterno, in questo periodo ha subito situazioni di dolore che sono durate per un breve periodo, al massimo tre giorni, per poi tornarsi ad allenare normalmente. Cosa può succedere? Può continuare a giocare ancora a lungo se la rottura non influisce sull’articolazione o se non c’è rischio di lesione più grave, oppure può gli si può bloccare il ginocchio e in tal caso dovrebbe operarsi. Per la prossima domenica penso che possa giocare, si è allenato con normalità, senza limitazioni di alcun tipo”.

CONDIVIDI
Ciao a tutti. Mi chiamo Giuseppe ed ho 21 anni. Frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli e, oltre che appassionato di scrittura di articoli calcistici, amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni.