United: confermata rottura crociato Ibra

Zlatan Ibrahimovic

(ANSA) – ROMA, 22 APR – “Significativa lesione ai legamenti del ginocchio” destro; e per Zlatan Ibrahimovic, il cui contratto scade a giugno, quella di giovedì scorso contro l’Anderlecht potrebbe essere stata l’ultima gara con il Manchester United. Il club, infatti, ha confermato l’entità dell’infortunio che si temeva fin dalla sera stessa dell’incidente, una caduta scomposta che è andata a provocare un’ipertensione sul crociato.
Non sono stati precisati i tempi di recupero, ma intanto appare probabile la chiusura anticipata della stagione per il 35enne attaccante. Il quale non ha ancora risposto sull’offerta di un nuovo contratto avanzata dalla società.
Lo stesso infortunio, peraltro, è stato confermato anche per il difensore argentino Marcos Rojo, costretto a sua volta a lasciare il campo giovedì sera. Lo United ha fatto sapere che “entrambi i giocatori verranno sottoposti a visite specialistiche e soltanto in un secondo momento, stabiliti i rispettivi piani terapeutici, sarà possibile stimare le date del loro ritorno in campo”.

fonte: ansa

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Mario Galterisi, caporedattore di Novantesimo. Architetto, laureato presso la Facoltà di Architettura dell'Università Federico II di Napoli. Graphic designer free-lance. Addetto stampa presso IBar Academy. Amo il calcio come poche cose ed è una delle poche costanti che trascende i miei interessi.