UFFICIALE – Romagna al Cagliari, Del Fabro alla Juventus

Juventus – Modena – Romagna
Condividi la notizia sui social

Dario Del Fabro ceduto alla Juventus, percorso inverso per Filippo Romagna che arriva al Cagliari. Entrambe le operazioni sono a titolo definitivo.

Il club sardo ha annunciato l’arrivo attraverso un comunicato ufficiale apparso sul proprio club: ”Il Cagliari Calcio comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive di Filippo Romagna. Il calciatore arriva in Sardegna a titolo definitivo e firma per il Club un contratto quinquennale.

Nato a Fano il 26 maggio 1997, Romagna è cresciuto nel Settore Giovanile della Juventus. Con la Primavera bianconera, da capitano, ha vinto la Viareggio Cup nel 2016. Dopo una parentesi al Novara (4 presenze), nel gennaio 2017 è passato al Brescia, dove è stato impiegato per 14 volte.

Ha giocato in tutte le selezioni azzurre, a partire dalla Under 15. È stato il capitano dell’Under 19 – che ha conquistato il secondo posto ai campionati Europei di categoria nel 2016 in Germania – e dell’Under 20, brillante terza ai Mondiali sudcoreani nel maggio scorso, nazionale di cui faceva parte anche Nicolò Barella.

Personalità, visione di gioco, anticipo, colpo di testa le sue caratteristiche migliori, certamente uno dei difensori centrali più promettenti del calcio italiano.

Ben arrivato in rossoblù, Filippo!”

Mentre per la cessione di Del Fabro lo stesso club ha annunciato: ”Il Cagliari Calcio comunica la cessione alla Juventus del giocatore Dario Del Fabro. Il calciatore sardo si trasferisce a titolo definitivo.

Del Fabro, classe 1995, nativo di Alghero, è un prodotto del vivaio rossoblù. Esempio di serietà e professionalità – qualità che ha dimostrato anche durante gli allenamenti con la squadra in ritiro a Pejo – il giovane centrale ha giocato in Inghilterra con la maglia del Leeds United, poi nell’Ascoli e nel Pisa. Per Del Fabro inizia ora un nuovo importante capitolo della sua carriera professionale.

Un grande in bocca al lupo per il tuo futuro, Dario!”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI