Udinese, Pezzella: “Sono pronto per essere titolare”

Pezzella
Condividi la notizia sui social

Giuseppe Pezzella è uno dei prospetti più interessanti del calcio italiano per quanto riguarda l’out sinistro.

ll terzino nato a Napoli è approdato quest’estate all’Udinese dopo la retrocessione con il Palermo.

Queste le sue parole nell’intervista rilasciata ai colleghi di Sky Sport: “Il bilancio è positivo. Abbiamo fatto quindici giorni ad alta intensità e abbiamo affrontato l’amichevole con grande spirito. L’importante in questa stagione è fare bene e dimostrare il proprio valore”.

Obiettivo essere titolare?

“Certamente, questo è il nostro lavoro. Darò sempre il massimo in allenamento e in partita per mettere in difficoltà il mister”.

La situazione a Palermo?
“E’ una cosa che vivevo in primo piano. Poi la società è un po’ sprovveduto in certi punti. Palermo è sempre nel mio cuore e mi spiace vederlo così”.

Bernadeschi ha momentaneamente rinunciato alla numero 10 della Juventus?
“Ha fatto bene. Lui giustamente è arrivato adesso e non vuole mettersi addosso pressioni che la 10 della Juve dà. E’ un grande giocatore e fra due o tre anni, e anche prima, prenderà la 10 sicuro”.

Il Napoli?
“Io spero che vinca lo scudetto. Lo scudetto per un napoletano è qualcosa di magico. Stanno migliorando anno dopo anno e hanno un gioco che ci invidia tutta Europa”.

Lotterai anche per una maglia da titolare nell’Under 21?
“Senza dubbio. Fra due anni ci saranno gli Europei in Italia. Ci teniamo tutti e fare una bellissima figura in casa nostra”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI