Torino, Baselli suona la carica: “Basta con le amnesie, possiamo arrivare in Europa”

Daniele Baselli
Condividi la notizia sui social

Daniele Baselli, centrocampisat del Torino, negli ultimi giorni è stato molto attivo sui social per cercare di rassenerare i tifosi granata dopo la partita di domenica scorsa contro il Chievo; questo il vero e proprio mantra postato dal giocatore: “Serve testa e cuore Toro”.

Il giocatore inoltre ha anche parlato per i microfoni di Sky Sport 24: “Europa League? Siamo una squadra che se la gioca con tutti. A volte abbiamo delle piccole amnesie, ma abbiamo una rosa molto forte e vogliamo raggiungere questo obiettivo. A patto di non buttare via altri punti”.

Sulla scelta di Mihajlovic di passare dal 4-2-3-1 e sul suo possibile futuro in azzurro: “Ora posso sfruttare meglio gli inserimenti ma mi trovo bene con tutti i moduli, il mister sceglie e noi ci adattiamo. Per fortuna dopo tanti errori è arrivato il gol. che è un po’ il mio marchio di fabbrica. L’anno scorso sono arrivato a 6 e spero quest’anno di fare meglio. Ci sto lavorando tanto anche in allenamento. Italia? Mi piacerebbe far parte anche del prossimo progetto azzurro. E’ un obiettivo per me, in futuro potremo toglierci grandi soddisfazioni”.

Il commento sul prossimo match di campionato contro il Milan, in estate interessate al centrocampista del Toro, e sulla situazione molto delicata che sta vivendo il suo compagno Andrea Belotti, da molte giornate a secco di gol: “Viene da un infortunio importante, non è al 100% ma noi lo aspettiamo e sappiamo quanto può dare alla squadra. E’ un grande lavoratore. Se mi facesse una proposta da una big? E’ normale pensarci, ma devo focalizzarmi su questa stagione e non farmi venire strane idee. Ho un contratto di 5 anni e qui sto molto bene”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI