Torino, Ansaldi: “Voglio raggiungere l’Europa League. Chievo da non sottovalutare”

Condividi la notizia sui social

Cristian Ansaldi, laterale argentino del Torino, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Torino Channel in vista della sfida dei granata contro il Chievo: “Io sono qua per dare il meglio di me, per raggiungere l’obiettivo che è il sesto o il settimo posto in campionato.

Chievo? Ogni partita è importante, il calcio italiano è imprevedibile perché si può vincere contro la prima in classifica e si può perdere contro l’ultima. E’ incredibile. Non si può sottovalutare il Chievo.

Abbiamo in testa solamente questa partita da vincere. Poi successivamente penseremo alla prossima sfida contro il Milan“. A riportare le dichiarazioni dell’ex terzino di Genoa e Inter è Il Corriere dello Sport. 

Guarda Anche...

CONDIVIDI

Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall’infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese. Sogni? Diventare un rinomato scrittore, necessariamente felice.