Spal, Salamon operato allo zigomo

salamon

Sembra rientrato il problema Bartosz Salamon in casa Spal. Il giocatore, costretto ad uscire dal terreno di gioco ieri nella gara contro la Fiorentina in seguito ad uno scontro con un avversario, è stato operato stamane per ridurre la frattura allo zigomo sinistro. Il difensore potrebbe rientrare anche a breve, ma dovrebbe giocare le prime partite con una mascherina protettiva.

Un aggiornamento sulle condizioni dell’ex Cagliari è stato pubblicato dal club estense sul proprio sito ufficiale:

“Nella giornata di oggi, lunedì 20 novembre, il difensore biancazzurro Bartosz Salamon è stato operato per la riduzione della frattura allo zigomo sinistro, rimediata ieri in seguito ad uno scontro di gioco nel corso della gara SPAL-Fiorentina.

L’intervento eseguito presso il reparto di Chirurgia Maxillo-Facciale dell’Arcispedale “Sant’Anna” di Cona è perfettamente riuscito.

Il giocatore verrà dimesso nella mattinata di domani.”

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Studio le lingue straniere, adoro la letteratura francese ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.